L’importanza di un brand nel mondo della musica

Questa sera sarò ospite del corso Orientamento, marketing e comunicazione musicale per chiacchierare dell’importanza di costruire un brand anche nel mondo della musica. Anzi, di come in questi tempi sia fondamentale, e in alcuni casi di successo sia stato anche il punto di partenza.

Il corso di 10 lezioni tenuto da Be Ancient Be Cool e da Ilaria Fantin e Paolo Cordone attraversa tutti gli aspetti del settore del musica vista dagli occhi dei professionisti introducendo i vari aspetti chiave del settore.

Così per casualità cadrà giusto nel primo weekend del Coachella festival, per parlare di branding, visibilità e di opportunità dovute a questo aspetto, all’interno della lezione dedicata a “SOCIAL NETWORK E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE: un brand alla ricerca di visibilità”. Nello specifico parlerò della storie di Lumen Festival, di come attraverso la sua comunicazione abbiamo costruito un brand in linea con il target locale, e il motivo per cui siamo arrivati a questo ragionamento. E di tutto il mondo dedicato alla promozione sulle piattaforme online.

Ecco la “scaletta” del corso:

☞ LE LEZIONI

  • 20 MARZO – IL MUSICISTA NEL MONDO DEL LAVORO: creativo, aggiornato e connesso
  • 26 MARZO – L’INDUSTRIA MUSICALE: consumo di massa e autoproduzione
  • 3 APRILE – PER CHI SUONO STASERA?: pubblico, ambienti e condizioni
  • 10 APRILE – ENTRATE E USCITE: enpals, SIAE, cooperative, partita IVA
  • 15 APRILE – SOCIAL NETWORK E STRATEGIE DI COMUNICAZIONE: un brand alla ricerca di visibilità
  • 30 APRILE – OPPORTUNITÀ E SPONSORIZZAZIONI: un bilancio delle nostre possibilità
  • 10 MAGGIO – SIAMO NOI IL MIGLIOR BIGLIETTO DA VISITA: simulazione di gruppo
  • 16 MAGGIO – PERFORMANCE AS COMMUNICATION: vita da palco e vita in tour
  • 17 MAGGIO – COME GESTIRE QUESTA PROFESSIONE: una vita imprevedibile
  • 20 MAGGIO – CONCLUSIONI E CONSEGNA ATTESTATO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.